28 Novembre 2022 - 4:11 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

VotazioniVoxVox Exxx…Polzive!!! Volano gli stracci in Forza Italia, orfana di eletti in Fvg. Le accuse di Mattiussi. Serena Pellegrino “ritorna sulle montagne” e punta alle regionali. Trieste man bassa di eletti.

Lo rileva il friulanista Francesco Fonta sul suo profilo Facebook. Analisi che mette in evidenza la carenza di una classe dirigente che sappia dare al territorio friulano la giusta rappresentanza. La sproporzione è clamorosa: “Il Friuli ha 9 eletti, Trieste 6 che sono: Matteoni, Menia, Rojc, Serracchiani, Rosato e Patuanelli. I restanti 9 sono: Rizzetto, Loperfido, Ciriani, Tubetti, Gava, Panizzut, Pizzimenti, Dreosto, De Monte. Come si vede la sbilanciatura è evidente. E la sproporzione si ripeterà alle prossime elezioni regionali. Intanto il post votazioni registra i primi segnali di giramento di meloni. Le saette arrivano dal consigliere regionale di Forza Italia Franco Mattiussi che accusa i vertici del partito di rilasciare dichiarazioni “fuori luogo”. In realtà nessun candidato di Forza Italia della regione è stato eletto al parlamento. Non accadeva dalla nascita del Partito. Mattiussi ricorda: “Forza Italia ha ottenuto un 6% e qualche decimale in più, dobbiamo essere onesti, abbiamo raccolto ciò che abbiamo seminato. Siamo andati sotto il dato nazionale del 20%: dall’8 al 6. Non ci sono scuse – tuona i consigliere azzurro – facciamoci qualche domanda. Penso e spero che un serio confronto non possa più attendere”. Mattiussi, solitamente moderato nei toni ieri ha sbroccato, teme che il partito alle prossime regionali possa finire sotto percentuali impensabili fino a qualche mese fa. A proposito di Regionali, la candidata dell’alleanza Sinistra-Verdi, Serena Pellegrino accusa il sistema elettorale che in Friuli ha premiato il PD e Terzo Polo con la sorpresa Isabella De Monte. Pellegrino afferma: “L’algoritmo folle del rosatellum, con il suo flipper, ha fatto cadere le palline della lista Alleanza Verdi e Sinistra fuori dal Friuli Venezia Giulia.
In regione FVG c’erano disponibili ancora solo due seggi alla Camera! Uno è andato proprio a Rosato – anzi alla sua seconda perché lui è stato eletto in Campania – e l’altro a Fratelli d’Italia che elegge 5 parlamentari su 12!!! Gli altri praticamente quasi tutti al centro destra! C’è poco da fare – osserva l’ex senatrice – questa regione è da riconquistare! Rimbocchiamoci le maniche e “ritorniamo sulla montagna”. I nostri partigiani l’hanno fatto prima di noi indicandoci la via!”.

Related posts