23 Aprile 2021 - 1:49 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

ViVaMigrantes Exxx…Polzive!!! Non c’è crisi per gli accoglitori di profughi: Il Friuli cerca mediatori culturali per l’assistenza ai Pashtun, contratto da oltre 130mila euri per 9 mesi e 4.500 ore. Esclusivo.

I migrantes sfondano i confini friulani e si rivelano un fenomenale propulsore anticrisi in epoca pandemica. Accoglienza, servizi, pasti, assistenza, traduttori e mediatori culturali. Il Friuli è già in Next Generation. Vista la costante e nutrita affluenza di Pashtun, la Prefettura di Udine ha pubblicato il bando per il servizio di interpretariato e di traduzione per il riconoscimento della protezione internazionale di Trieste, sezione di Udine.

Il contratto ha durata dal 1° aprile 2021 e sino al 31 dicembre 2021. L’importo del contratto è calcolato su un ammontare di n. 4.500 ore, per una spesa pari ad euro 27,50 per singola ora, IVA esclusa. All’aggiudicatario sono riconosciute solo e soltanto le ore rese e debitamente documentate e rendicontate. Il medesimo importo complessivo di euro 123.750,00 IVA esclusa, in ogni caso, si intende non impegnativo per l’ente appaltante, in quanto trattasi di fabbisogni presunti e non prevedibili, che sono stati formulati sulla base della spesa storica, suscettibile di subire variazioni durante il periodo di validità del contratto, in relazione alle ore effettivamente prestate. I punteggi sono attribuiti con riferimento al prezzo offerto, che dovrà comunque essere minore del prezzo a base di gara fissato ad euro 27,50 per singola ora, IVA esclusa, pari ad un valore totale dell’appalto di euro €. 123.750,00, IVA esclusa. Domande entro il 19 febbraio

Related posts