21 Giugno 2021 - 11:29 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

VergognaFriulana Exxx…Polzive!!! Spunta la cassa da morto nel cimitero di Passons. Incuria e lordume. Perchè pagare i sindaci scansafatiche? Foto Esclusive

I sindaci frignano, si lamentano che tirano troppo poco. Eppure, come dimostrano queste foto, è la categoria più oziosa del Nord Est. Almeno in Friuli. Perchè pagarvi? La vergogna nazionale si può osservare nel cimitero di Passons, frazione del comune di Pasian di Prato 〈Ud〉 dove il sindaco di Forza Tragica Andrea Pozzo mantiene la delega alla polizia cimiteriale, mentre Ivan dal Foro, vice sindaco leghista, dovrebbe…〈dovrebbe〉 occuparsi di edilizia pubblica e privata. Costoro, che fanno parte della casta degli amministratori locali, ignorano che il rispetto per i morti è cominciato con il sorgere della civiltà degli uomini. Questo luogo invece è ridotto a una discarica, a degrado, incuria e lordume. Un violento schiaffo a Foscolo e Vico. Ma la vergogna nazionale non si limita all’abbandono di un luogo sacro, c’è di peggio ed è documentato dalla foto in alto a destra dove si nota la cassa da morto che spunta da un loculo. Uno disgusto che i residenti osservano ogni volta che entrano nell’ecopiazzola che si trova accanto. Per disprezzare ancor di più i morti, il comune ha scelto soluzioni in plastica simil vetroresina al posto del marmo. Ai sepolti in Friuli viene negata anche la pietra. Senza dignità. Perchè allora continuare a pagare i sindaci che insultano perfino i morti? Quali ragioni spingono i vari Revelant, Martines 〈Palmanova〉, Di Bisceglie, De Sabbata, Casali e il presidente Anci Dorino Favot e altri pelandroni a chiedere il reddito di cittadinanza all’insù se non hanno nemmeno rispetto per i morti? Il dubbio rimane se si pensa che nessuna autorità ha imposto loro di candidare. Evidentemente le golosità che si sprigionano da una carica di amministratore sono ben altre rispetto a quelle di amministrare il bene pubblico. La manovra che dovrà portare all’aumento delle indennità dei ”distratti amministratori“ costerà al contribuente oltre 3milioni di euri-anno. Partite iva alla canna del gas e cimiteri ridotti a discariche con le casse da morto in vista. 

Related posts