9 Dicembre 2021 - 1:59 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

VeleniFriulani Exxx…Polzive!!! Il pericolo Kronospan agita Codroipo: Moretuzzo e Trevisan organizzano un convegno sui possibili danni. A San Vito Alberto Bernava sottoscrive il documento contro l’ampliamento.

Il destino dei sanvitesi è legato all’esito del ballottaggio di domani e lunedì. Da una parte la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini impersonata da Alberto Bernava, dall’altra il pesce in barile del candidato del centrodestra e Confindustria, Valerio Delle Fratte che non si esprime sui veleni.

Ad oggi, sabato, l’elemento di chiarezza contro l’inceneritore e produttore di “marcatori cancerogeni” nell’aria, lo ha fornito solo il candidato civico Alberto Bernava che si è impegnato a raccogliere le istanze di circa 8.000 cittadini ed a sottoscrivere il documento presentato dal Comitato ABC (quello che Di Bisceglie per conto del ducetto Agrusti ha definito “masnada di sciagurati”).

Dal canto suo, il candidato dei bolliti del centrodestra, Valerio Delle Fratte, non si è mai espresso chiaramente visto che la sottosegretaria leghista all’ecologia Vannia Gava è in combutta coi ducetti locali e non può permettersi spigolature col confindustriale pro Kronospan Michelangelo Agrusti.

Il gruppo di coloro che antepongono gl’interessi personali alla salute dei cittadini e al delicato ecosistema del Tagliamento è molto variegato. A sostenere Delle Fratte, oltre alla vergognosa presenza dei soci di Confindustria Alto Adriatico, spuntano il progressita Dem trombato Di Bisceglie, l’ex assessora cocca di Serracchiani Sara Vito, l’assessore regionale meloniano Scoccimarro (quello delle centraline fantasma), e i finti ambientalisti col cuore a sinistra e portafoglio a destra.

La peggior politica del Nord Est si materializza a San Vito al Tagliamento a sostegno del candidato del centrodestra Valerio Delle Fratte.

Tuttavia i cittadini non sono degli allocchi, sanno scegliere, tant’è che l’angoscia dell’impianto Kronospan ha raggiunto anche il Medio Friuli e il comune dirimpettaio di San Vito ovvero Codroipo. Il consigliere regionale del Patto per l’Autonomia Massimo Moretuzzo e il leader del Polo Civico, Giacomo Trevisan hanno organizzato per venerdì 29 ottobre un convegno nel centro del medio Friuli sui pericoli che un inceneritore in funzione a poche centinaia di metri di distanza, potrebbe provocare.

Related posts