3 Agosto 2021 - 2:50 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

SqualiFriulani Exxx…Polzive!!! Sospetti sulla trasformazione in società Benefit di Civibank. Un cliente ci scrive: Non mi hanno permesso si esercitare il diritto di recesso. Esclusivo.

Il risultato della trasformazione in Spa di Civibank di Cividale è contenuto in queste cifre: Il Diritto di Recesso è stato esercitato da 1.788 soci e azionisti, pari al 10,89% del totale, per un importo in Euro di 12.983.625,60. Di pochissimo inferiore alla cifra fissata per la trasformazione: 13.000.000 di euri. La presidente Del Piero ha detto: ”Per noi, e per il territorio, è un passaggio importantissimo, e il successo della trasformazione ci riempie di orgoglio”. Di quale successo parli lo sa solo lei. A Leopost sono giunte testimonianze allucinanti rispetto al diritto di recesso negato a moltissimi soci. Alla precisa richiesta di un socio di poter esercitare l’opzione di recesso, la replica della presidente era categorica: “…Esaminata la documentazione relativa all’esercizio del diritto di recesso, tale diritto non risulta essere stato validamente esercitato in conformità alle disposizioni di legge”. L’istituto, rispetto ai riferimenti normativi citati, puntualizza che “il diritto di recesso non risulta essere stato validamente esercitato in quanto la dichiarazione non è stata corredata dalla comunicazione del provvedimento sul Post Trading… ”. Il terrore per i vertici di Civibank di certificare un probabile insuccesso era molto concreto. Attorno all’operazione è emerso un impressionante deep state economico regionale di natura familistica, vischioso, poco trasparente, ritardi, comunicazioni confuse, risposte evasive e diritti dei soci sequestrati. Il Diritto di recesso poteva essere ben superiore a quello esercitato da 1.788 soci e azionisti, pari al 10,89% del totale. Pertanto, essendo il controvalore complessivo delle Azioni Oggetto di Recesso inferiore a Euro 13.000.000, la Condizione si è avverata e la Delibera è divenuta pienamente efficace, con conseguente assunzione, da parte della Banca, della forma societaria di “Società per Azioni” e dello status di “società benefit”, ed entrata in vigore del Nuovo Statuto. Sul filo di lana, la Delibera diventa efficace, malgrado centinaia di soci avessero espresso la richiesta di recedere. Cividale infetta, Regione malata. 

Related posts