11 Maggio 2021 - 11:25 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

SanitàFvg Exxx…Polzive!!! Il dopo Canciani al Distretto di Udine: La coppia Caporale-Riccardi scarta due medici e punta per la prima volta su un’infermiera di Cervignano. Esclusivo.

Dopo oltre 4 mesi di attesa il nuovo direttore generale dell’azienda sanitaria friulana, nominato dall’assessore al virus Riccardi, ha sistemato Mara Pellizzari 〈dottoressa in scienze infermieristiche〉, alla direzione del distretto sanitario udinese. Una rivoluzione copernicana se si guarda al predecessore Luigi Canciani che era medico di base e docente di medicina preventiva all’Università di Udine. Un caso di sospetto e clamoroso traffico d’influenze “ambientali”. Prima d’ora non era mai successo che le direzioni dei distretti venissero occupate da infermieri specializzati. Se si pensa ai vari direttori di distretti: Agnoletto, Pletti, Turello, la scelta risulta clamorosa. Una doppia rivoluzione leggendo i nomi degli aspiranti alla direzione che si erano iscritti. Trattasi di Maria Angela Bravo e Alberto Fragali, medici molto apprezzati e profondi conoscitori delle problematiche del distretto. Nulla da fare. I due sanitari non rientravano nelle grazie del nuovo direttore generale e sono stati scartati per far posto all’infermiera Pellizzari. Sono queste le premesse della sanità friulana che, nel caso di questa nomina, poneva come prima condizione: “la conoscenza del territorio dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale e le sue caratteristiche in relazione ai servizi offerti e ai fabbisogni socio sanitari già identificati; mentre passava in secondo piano il fatto di essere medico, ovviamente convenzionato da almeno 10 anni 〈come lo è Bravo〉. Una stortura sanitaria inspiegabile derivata dalle condizioni “ambientali” poste nell’avviso interno imbastito dal fuggiasco Braganti e perfezionato dal braccio destro dell’assessore al virus, Denis Caporale. 

Related posts