3 Giugno 2023 - 11:37 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

SaleSaleCividale Exxx…Polzive!!! L’Apu Udine si aggiudica faticosamente il derby dei playoff A2 per soli 2 punti. Il Settore D esibisce il peggio del bassifondismo friulano.

Non poteva che finire col simbolo della latrina udinese (Briscoe) che, a fine partita, ha sprigionato la sua arte contro i tifosi del Cividale. Il giocatore, quasi un testimonial di Battel (i friulani ben sanno cos’è), ha brillato sul parquet per aver siglato ben 5 falli. E lo stesso costume è stato indossato dai tifosi del famigerato settore “D” che non hanno mancato di esibire il peggio dell’armamentario friulano contro gli arbitri: “Merde…mongoloidi, bastardi…”. Premessa che ha rovinato il basket friulano che in questi 5 incontri ha dimostrato grande agonismo.

Ha sofferto fino alla fine, ma l’Apu Old Wild West di Pedone-faraone, è risuscita a portare a casa il 3° successo contro una gigantesca Gesteco che è la squadra che ha moralmente vinto questi play off. Risultato finale 86 a 84. Il coach dell’Apu Finetti era andato in panico poiché pensava a una passeggiata visto che nel primo quarto i bianconeri erano avanti di ben 10 punti. Poi Cividale ha ingranato, raggiunto e addirittura, per una frazione di gioco, passata in testa di un punto. Il finale di partita è stato da cuore batticuore fino al fischio liberatorio. L’Apu Old Wild West passa il turno e incontrerà il Forlì per le semifinali. A Cividale fanno festa; mai, avrebbero pensato di costringere i marziani di Udine al 5° incontro.

Related posts