28 Novembre 2021 - 10:15 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

PalmanovaTitina Exxx…Polzive!!! Il nuovo sindaco festeggia la vittoria evocando il IX Corpus. Il comune nelle mani dei reduci della Brigata Garibaldi

Lunedì’ sera i sostenitori del nuovo sindaco di Palmanova Tellini, hanno mostrato il vero cotè della sinistra erede del capopolo Martines e dei nostalgici di Porzùs. Una folla di svalvolati palmarini si è riunita in piazza Grande e si è messa a urlare a squarciagola contro la Destra e a cantare la polverosa Bella ciao. Mala tempora currunt per Palmanova, inerte e imbambolata stella della Serenissima, di fronte all’ennesimo sfregio e insulto ai valori democratici occidentali compiuto lunedì sera. La nostalgia della Brigata Garibaldi-Natisone deve aver inebriato le menti degli scalmanati che festeggiavano con l’inno che i rossi del PCI intonavano prima di raggiungere Porzùs per torturare i Democratici Osovani (Pasolini, De Gregori…).

Nella gloriosa piazza di Palmanova, lunedì sera rimbombavano frasi irriferibili contro gli avversari che comunque, senza i sotterfugi di Tellini e delle sue associazioni piegate al capataz locale, si sono distinti e fornito un’ulteriore possibilità agli elettori. In questo senso il concetto di democrazia per i Titini di Palmanova è un pò sbilenco e per i cittadini si prospettano 5 anni di oscurantismo e di feroce controllo amministrativo. Mai visto cose simili. L’insulto all’Europa é timbrato da quattro marcualdi inneggianti alla tragedia titina in Friuli. A Palmanova, baluardo di libertà travolto dai talebani assistiti.

Related posts