17 Settembre 2021 - 12:36 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

Chiusa per 30 giorni una sala da ballo abusiva a Pordenone. Indagato il DJ per minacce agli agenti. Puledre mezze nude in fuga. Esclusivo

 

La questura di Pordenone ha disposto la chiusura per 30 giorni del pubblico esercizio “Carnoso Garden & Grill” di Roveredo in Piano nella periferia di Pordenone. Nella serata di venerdì 30 luglio, veniva effettuato un controllo al pubblico esercizio in argomento, sito a Roveredo in Piano (PN), dove erano presenti 150 persone, alcune intente a ballare senza mascherina e senza distanziamento, con un DJ che irradiava la musica e conduceva la serata il locale in questione era sprovvisto delle autorizzazioni per svolgere attività da ballo o danzante. All’atto del controllo, una decina di ragazze con body sgambato, alcune intente a ballare ed altre che giravano per i tavoli, si dileguavano immediatamente, rendendosi irreperibili. Sono state accertate gravi condotte contro gli Agenti impegnati nel controllo. Il DJ creava un clima di ostilità e dalla consolle, con il microfono aperto, e dinanzi alle 150 persone continuava a dileggiare, provocare e schernire continuamente il Funzionario di Polizia. In particolare, il DJ apostrofava con tono minaccioso il Funzionario, pronunciando frasi del tipo: “…si vergogni! …la sto pagando anch’io con le mie tasse ….continuino a fare il loro dovere e intanto sbarcano 1200 clandestini in giro per il mondo e a loro non si fa un c. . .”, il tutto scandito da applausi e rumoreggiare dei clienti, determinando un vero e proprio clima di ostilità e forte intimidazione.

Related posts