16 Aprile 2024 - 3:48 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

MaialiInTribunale Exxx…Polzive!!! The end per il processo sui falsi prosciutti Dop. Estinto il reato per quattro imputati coinvolti nell’inchiesta avviata dai carabinieri del Nas di Udine.

 

Stefano Fantinel di San Daniele del Friuli, legale rappresentante del prosciuttificio Testa & Molinaro; l’allevatore e direttore di un prosciuttificio Lucio Della Vedova e l’imprenditore e direttore di un altro stabilimento Giuseppe Peressini, anche loro di San Daniele e il sanvitese Tiziano Ventoruzzo (Gruppo Carni Friulane di Aviano) hanno scelto la via dei lavori di pubblica utilità per estinguere il reato. Ieri, per loro, è stato è stato dichiarato il non doversi procedere riguardo al processo sui falsi prosciutti Dop. Erano tutti difesi dall’avvocato Luca Ponti. Si tratta di posizioni che facevano parte del filone principale dell’inchiesta sviluppata dai carabinieri del Nas e dell’Ispettorato repressione frodi di Udine a tutela del prosciutto di San Daniele. Le contestazioni che interessavano i quattro erano quelle di frode in commercio con le aggravanti di averlo commesso su alimenti di origine protetta e di aver contraffatto denominazioni di origine protetta, nonché l’imputazione relativa alla truffa alla Regione e all’Agea per un finanziamento dell’Unione Europea di 400mila euro. Importante, per numeri, l’inchiesta coordinata dalla Procura di Pordenone: 52 erano gli indagati per frode in commercio. Gli allevatori erano accusati di aver portato al macello maiali di peso o età diversi da quelli previsti dal disciplinare Dop e che hanno affrontato il processo sono stati invece assolti perché il fatto non sussiste (per alcuni sono rimasti in piedi i capi d’accusa relativi ad altri marchi). Venerdì invece ricomincia il processo per la prima tranche dell’inchiesta che ha coinvolto allevatori, imprenditori, impiegati del macello del Gruppo carni friulane di Aviano, certificatori di Ineq e Ipq, oltre alle società chiamate in causa per la responsabilità amministrativa.

Related posts