9 Dicembre 2021 - 2:13 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

LunedìDeiDiffamati Exxx…Polzive!!! Alberto Morandini condannato per aver diffamato Serracchiani. Bacchilega assolto sul caso dell’ex sindaco di San Daniele

 

Oggi il Tribunale di Udine ha emesso due sentenze relative ad altrettanti episodi di diffamazione accertati e diffusi su facebook. Nel primo caso la parlamentare Debora Serracchiani aveva querelato l’ex segretario cittadino della Lega di Palmanova causa un invito poco elegante che il palmarino le aveva rivolto. Nel secondo, il Sandanielese Oscar Bacchilega si era ritrovato citato in giudizio per aver diffamato l’ex sindaco Paolo Menis. Bacchilega è stato assolto.

Da Il Friuli:

“Pubblicò un post offensivo contro Debora Serracchiani: condannato per diffamazione. E’ costato caro al farmacista di Palmanova ed ex esponente della Lega Alberto Morandini un commento su Facebook pubblicato nell’ottobre 2019. Il professionista è stato riconosciuto colpevole con il rito abbreviato dal giudice Mauro Qualizza del Tribunale di Udine, che gli ha inflitto mille euro di multa.

Tutto è cominciato il 21 ottobre di due anni fa, quando infuriava la polemica sull’accoglienza dei migranti in città, in particolar modo dopo che una minore era stata molestata da uno straniero nel capoluogo friulano.

Il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, intervenne sul proprio profilo per contestare alcune dichiarazioni di Serracchiani sulla stampa locale. Allora, Morandini pubblicò un commento al post di Fontanini sotto pseudonimo, nel quale invitava rudemente l’ex governatrice a ‘intrattenere’ i migranti. Un commento non solo giudicato offensivo dall’esponente del Pd, ma che costò a Morandini anche l’espulsione dal Carroccio.

Oltre alla multa, il Tribunale ha condannato il professionista palmarino al risarcimento del danno, da quantificare in altra sede, e alla confisca del profilo Facebook.

Ancora un processo di diffamazione via Facebook, ma questa volta con l’esito favorevole per l’imputato. Oscar Bacchilega è stato assolto perché dal giudice Paolo Lauteri del Tribunale di Udine dall’accusa di diffamazione nei confronti dell’ex sindaco di San Daniele Paolo Menis perché il fatto non costituisce reato.

L’imputato era stato querelato dall’ex primo cittadino per un post pubblicato sulla piattaforma social nel 2018, durante la campagna elettorale per le Comunali. Nel commento, l’imprenditore aveva attaccato Menis, utilizzando espressioni che ne mettevano in dubbio la correttezza morale e istituzionale, a pochi mesi da una lunga battaglia legale da lui vinta contro il Comune sul diritto di costruire nell’ex Palazzo Enel di San Daniele secondo determinate metrature. Durante il processo, il difensore, l’avvocato Denaura Bordandini, aveva invocato l’esimente del diritto di critica politica.

Prima l’espulsione dalla Lega, di cui era il segretario alla sezione di Palmanova, ora la condanna per diffamazione aggravata a mille euro di multa e al risarcimento dei danni nella misura in cui sarà deciso dal tribunale civile. Ad Alberto Pacciani, al secolo Alberto Morandini, 53 anni, di Palmanova, dov’e titolare dell’omonima farmacia di piazza Grande, il commento con cui il 21 ottobre 2019, intervenendo sul profilo Facebook del sindaco di Udine, Pietro Fontanini, rivolse pesanti offese alla deputata del Pd, Debora Serracchiani, è costato decisamente caro”.

Related posts