19 Giugno 2024 - 6:18 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

ListaInPista Exxx…Polzive!!! “FedrigaPresidente” nel cuore del rugby e dell’autonomismo friulano. Successo dell’incontro a Pasian di Prato.

Nell’incontro di Passons di Pasian di Prato di ieri sera, il presidente Fedriga ha scoperto un ulteriore elemento di  attrattività della lista civica. Un segmento di elettorato che risponde alla voce di quell’autonomismo friulano, democratico popolare, che guarda al centrodestra e che era presente nella frazione di Passons per l’incontro con il candidato Tosolini (accompagnato da Massimiliano Venuti). Un approdo per quella parte di elettorato che altrimenti sarebbe rimasto a casa e che invece con la “Fedriga Presidente” trova una ragione per recarsi a votare. Per questo motivo il presidente era molto soddisfatto quando ha visto che la sala era circondata dalle bandiere del Friuli col simbolo dell’aquila. Un successo che spiega il motivo per cui alla lista vengono attribuite percentuali, sulle intenzioni di voto, molto alte. In realtà nella cabina di regia della lista “Fedriga Presidente” si tiene conto della competitività dei 46 candidati. Tutti in grado di portare un numero molto alto di voti, pertanto la combinazione Fedriga+preferenze diventa la miscela più efficace per ottenere un risultato clamoroso cui i vertici mantengono il più stretto riserbo. Tornando alle sorprese di ieri sera il presidente ha ricevuto in omaggio la cravatta personalizzata col simbolo della lista; un accessorio che farà il suo esordio nel giorno dell’insediamento del nuovo consiglio. Quante cravatte serviranno? Infine il numero di candidati che affollano il circondario. Nell’area di Pasian di Prato-Martignacco la concentrazione è molto alta. Oltre a Tosolini (1.034 preferenze nel 2018) si contenderanno il seggio: Catia Pagnutti e Marzio Giau per Fratelli d’Italia, Antonella Orzan (Pd) e Gianluca Casali de Il Patto per l’autonomia.

Related posts