18 Ottobre 2021 - 4:08 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

LignanoBaccano Exxx…Polzive!!! Turisti storditi. Nella discarica abusiva fronte mare di Pineta oltre a ferraglia e rottami di varia natura, spuntano elettrodomestici.

La casta dei sindaci frigna per l’aumento, ma il degrado nei comuni e nelle localitá  turistiche impesta i cittadini. Per tutta la stagione 2021 i turisti di Lignano avrebbero potuto, volendo, accedere indisturbati al più grande esempio di degrado ambientale mai visto prima lungo l’Adriatico. Una discarica abusiva a pochi metri da uno degli ingressi principali di Pineta. L’accesso è libero e al suo interno, oltre a ferraglia, mattoni, piastrelle, ferrivecchi e tubi di plastica, sono apparsi anche degli elettrodomestici. Come si vede dall’immagine scattata domenica, si tratta di lavastoviglie abbandonate, un lavabo, pezzi di ceramica e resti di oggetti sanitari. Materiale pericolosamente abbandonato e incustodito a un metro dall’ingresso spiaggia, lungomare Kechler. Non c’è nessun cartello che indichi l’autorizzazione comunale per l’utilizzo disinvolto dell’area da parte del concessionario. Chi è il titolare della concessione? quali relazioni comunali proteggono e consentono alla società privata di trasformare l’area di Pineta in una letamaio fronte spiaggia?

Ambiente infetto, Regione malata. 

Related posts