23 Aprile 2021 - 5:52 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

GreppiaCarnica Exxx…Polzive!!! Il sindaco-trottola di Forni di Sopra spende in viaggi il doppio di Fedriga. Lenna Junior si è aumentato l’indennità di carica di sindaco del 100%. Agli ultrasettantenni 50 euri una tantum. Esclusivo.

Il Comune di Forni Sopra conta circa 1027 abitanti. Dopo l’insediamento nel 2019 del sindaco Marco Lenna, le indennità di carica, prima stabilizzate a 1.033 euri mese più 25 per cento, sono state maggiorate del 100 per cento 〈circa 2.700€ mese〉 grazie all’escamotage del comune turistico. Una misura approvata da tutta la giunta che va ad aggiungersi alla quota stellare di rimborsi spese conteggiate dal sindaco nel 2020: oltre 10.300 euri, significa una media di 1.000Km, al mese, su e giu per le valli, il doppio del presidente della regione Fedriga 〈5.853〉. Per rendere l’idea della greppia alpina, occorre ricordare che, comune a caso, quello di Gonars con quasi 5.000 abitanti, il sindaco Boemo non riceve un boro di rimborsi spese. Anzi, gli amministratori si devono autofinanziare anche le feste per bambini.

La conca fornese invece amministra in allegria, e si è particolarmente distinta in questi ultimi anni per una serie di magheggi che hanno insospettito i residenti. Che succede dentro il palazzo? A Natale lo scandalo delle luminarie da urlo commissionate a una ditta Pugliese 〈25mila euri〉, un piano marketing e promozione in tempi di Covid affidato, senza gara, a un’agenzia di Cervignano 〈impegno di spesa di circa 4.000 €〉 in barba alle imprese della zona; scambi intercomunali fra la compagnia di giro Lenna-Coradazzi, per consulenze e appalti su lavori pubblici. In tutto questo vortice di danaro pubblico, il mese scorso il comune di Forni di Sopra ha elaborato un progetto-civetta per contrastare l’isolamento sociale: Un sussidio di 50 euri, una tantum, agli ultra settantenni. Una presa per il culo. Carnia infetta, regione malata 

Related posts