2 Febbraio 2023 - 12:38 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

GovernoDiFiamma Exxx…Polzive!!! Berlusconi va fuori di testa e dà i nomi dei ministri; Giorgia Meloni s’infuria. Appello dei docenti: Vogliamo Pittoni ministro.

Appena uscita una prima bozza coi nomi dei ministri, sul sito specializzato “tecnicadellascuola.it” è stato pubblicato ieri un appello da parte dei docenti iscritti a sostegno dell’udinese Mario Pittoni a ministro dell’istruzione: “Non vogliamo un prof universitario (Valditara Ndr), vogliamo Mario Pittoni“. Per il leghista udinese le probabilità potrebbero aumentare dopo «La tempesta Perfetta» scatenata ieri da Berlusconi. In un minuto ha polverizzato tutto il lavoro diplomatico di Gianni Letta&famiglia impegnati a ricucire lo strappo ronzulliano con Giorgia Meloni. Nulla da fare. Appena viene circondato dai giornalisti e sente il tepore delle luci delle telecamere, il leader di Forza Italia perde il controllo e rispolvera la sua indomabile sindrome di vincitutto. E fa danni: Annuncia nomi di ministri, rivela contatti e regali ricevuti da Putin, impone Ronzulli capogruppo al Senato e viene smentito: “Non c’è nessun accordo sulla Casellati al ministero della Giustizia. È quanto apprende Askanews da fonti Parlamentari di Fdi, dopo le parole di Silvio Berlusconi. Per il partito di Giorgia Meloni, aggiungono le fonti, il nome più adatto è quello dell’ex Pm Carlo Nordio”. Così le agenzie. Secondo i rumors dalla capitale i rapporti fra i due sono di nuovo tornati ai minimi storici, per questo motivo, la premier in pectore “non ricattabile”, potrebbe far saltare il banco e rivedere alcuni nomi di dicasteri afferenti a Pittoni che già ieri circolavano. Anna Maria Bernini, Forza Italia, è stata provvisoriamente assegnata al dicastero Università e Ricerca, mentre il guru di Salvini, Giuseppe Valditara è all’istruzione. Tutto può accadere e la tempesta perfette scatenata da Berlusconi ieri fa pensare a grandi manovre, imprevedibili, da qui a domenica. 

Related posts