23 Aprile 2021 - 7:18 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

GottiRisotti Exxx…Polzive!!! L’allenatore dell’Udinese, 1 milione di euri-anno, frigna per la gogna subìta dopo la multa di sabato scorso. Gotti! il cofrifuoco scatta alle 22 di che cattiveria parli? Esclusivo.

Le versioni sono contrastanti.

“Gogna mediatica…cattiveria”. Parole come macigni, pronunciate questa sera dall’allenatore pedagogo dell’Udinese Calcio relativamente alla bischerata cui é stato protagonista sabato scorso. Aveva partecipato a una festicciola a casa dell’amico ristoratore in un appartamento di via Marangoni a Udine. La Polizia, intervenuta su segnalazioni dei vicini, ha trovato l’allenatore e altri 7 amici in pieno coprifuoco e in parziale lockdown. Erano in 8 ed era l’una di notte. Quanto basta per far scattare la sanzione da 400 euri scontata a 280. Appena la notizia ha fatto il giro della rete, ai friulani gli si sono girati i diamanti e non hanno risparmiato crudeli trapanate. Normale. Un mister che tira un milione di euri anno – meritati – dovrebbe come minimo dare l’esempio e non frignare per la gogna mediatica o le cattiverie ricevute.

Ecco l’intervista da UdineseTv:  

E’ dispiaciuto per la vicenda della multa?

“In un momento come questo dove ci sono grandi restrizioni rispetto alla vita di tutti noi con grandi sacrifici, anche una cosa normalmente innocua come una cena tra amici, guardando Juve-Lazio in tv 〈a botta calda aveva detto il Festival di San Remo…〉, va contro una norma, nel fatto specifico quella del coprifuoco che scatta alle 22. Quindi è giusto essere sanzionati ed è anche giusto chiedere scusa per questo. Ovviamente, la gogna mediatica e la cattiveria espressa nei social sono un altro argomento ma questa non è una novità”.

Related posts