16 Aprile 2024 - 2:59 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

FratelliD’Europa Exxx…Polzive!!! Alessandro Ciriani sarà in lista alle Europee. Giorgia Meloni punta sul sindaco di Pordenone per doppiare la Lega. Se eletto, la guida del comune passerebbe ad Alberto Parigi, figlio dello storico esponente dell’MSI, Gastone. Si voterà per il sindaco nel 2025.

Com’era stato concordato, il sindaco di Pordenone Alessandro Ciriani, fratello del ministro Luca Ciriani, si candiderà alle prossime elezioni europee. L’annuncio è stato dato stamattina a Pordenone in occasione dell’inaugurazione della nuova sede del Circolo di Fratelli d’Italia. Nel caso in cui il sindaco venisse eletto, la guida della città passerebbe ad Alberto Parigi, figlio di Gastone, noto esponente di rilievo dell’MSI del Triveneto scomparso nel 2010.. Ed è proprio a Gastone Parigi che è intestata la nuova sede di via Molinari. Alessandro ha notevoli chances di venire eletto, oltre che per le sue capacità, dimostrate nell’amministrare il comune, anche per via del cognome, associato al fratello ministro e del rapporto diretto con la premier Meloni. All’inaugurazione erano presenti, oltre al candidato, il ministro Ciriani, gli onorevoli Nicole Matteoni, Walter Rizzetto ed Emanuele Loperfido; i consiglieri regionali Fvg Alessandro Basso, Claudio Giacomelli e Markus Maurmair, il vice presidente Mario Anzil e gli assessori regionali Cristina Amirante e Fabio Scoccimarro. Molti amministratori, fra cui l’assessore comunale designato sindaco Alberti Parigi. Sciolta la riserva del sindaco di Pordenone, ora il mondo politico  è in attesa delle decisioni di Anna Cisint, sindaco di Monfalcone, cui Salvini nutre una grande stima.

Related posts