16 Aprile 2024 - 3:37 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

ForniElettorali Exxx..Polzive!!! A Forni di Sopra è già campagna per il voto. Aggiudicato l’appalto per la ristrutturazione del mostro-municipio vista Varmost del faraone Lenna nel comune da 800 abitanti. 2° stralcio per 3milioni e 877 mila euri.

 

Marco Lenna, il sindaco uscente di Forni di Sopra (il comune del pasticcio irriferibile del self service Varmost) è già in campagna elettorale. Punta tutto sul mostro di cemento che vedrà la luce tra qualche anno e che ora bisogna procedere con le scartoffie. E’ stato pubblicato l’esito dell’appalto dei lavori da 4milioni e 38 mila euri per la messa in sicurezza e ristrutturazione della sede municipale, secondo stralcio. Si tratta di un’opera mostruosa per un comune di 800 anime che comprende una sala consiliare da 100 posti e un ufficio del sindaco, vista Varmost, da 200mq. La ditta che ha vinto la gara per il secondo stralcio è la Monticolo & Foti Edilizia che si è unita in un RTI con la Monticolo & Foti Impianti (mandante). Le imprese vincitrici sono di Sgonico (Ts) e, per vincere l’appalto, hanno presentato un ribasso di 5,6% pari a un importo 3 milioni e 877mila euri più Iva. Le ditte partecipanti erano: Adriacos Srl; ICI Impianti industriali Soc. Coop. a r.l. ; Impresa Tilatti Rinaldo e Spagnol Srl. Il mostro-municipio è una delle ristrutturazioni più inutili che la Carnia possa veder nascere. Un’opera che il sindaco Lenna ha fortemente voluto e che sarà il biglietto da visita della campagna elettorale per le comunali di giugno. Agli elettori il compito di scegliere chi sarà il sindaco che inaugurerà il carrozzone di cemento. Sprekopolis dolomitica.

Related posts