9 Dicembre 2021 - 2:45 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

RibaltoneFriuli Exxx…Polzive!!! Fontanini azzera le speranze di Lorenza Ioan. Marioni, si dimette da consigliere, nuova assessora al posto dell’indagata Asia Battaglia. Caos Fratelli d’Italia.

Accordi sottobanco presi nelle segrete stanze di palazzo D’Aronco all’insaputa dell’intera maggioranza. Sindaco e assessore Laudicina decidono il ribaltone più doloroso della maggioranza di Udine.  

A 20 mesi dalla scadenza del primo mandato Fontanini, la maggioranza compie un vero e proprio capitombolo che non sarà esente da polemiche. Delusione per Lorenza Ioan 〈era ritornata a bussare alla porta di Fratelli d’Italia〉, la capogruppo della Lega che aspirava a diventare assessora al posto dell’indagata Asia Battaglia. Nulla da fare. Fontanini dopo le pressioni del gruppo dei consiglieri leghisti più ostili alla capogruppo, ha deciso di nominare Elisabetta Marioni cui il sindaco ha affidato solo le deleghe all’istruzione. Pari opportunità e informatica restano nelle disponibilità del primo cittadino. A questo punto, grazie alla distribuzione di mancette ai morti di fama, il fortino di Fontanini diventa sempre più invalicabile. Marioni darà le dimissioni da consigliera per lasciare il posto alla nuova stella della Lega udinese su cui il partito punta al rinnovamento. Si tratta di Giulia Agostinelli brillante factotum nella sede di Reana. Un altro ribaltone interessa i soldatini di Fratelli d’Italia, che, grazie alla fame di poltrone che corrode i Benito Remix e intimoriti da eventuali sfilature, 〈in primis la sedia dell’inutile assessora Olivotto〉, lasceranno la presidenza di commissione in capo a Valentini in favore dell’ex di Autonomia Responsabile, Paolo Pizzocaro. 

Fontanini-Laudicina, un ribaltone inatteso, all’insaputa dei valvassini della maggioranza costretti a fraccare il bottone al comando del leghista.

Related posts