16 Aprile 2024 - 3:46 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

FestaDellaDonna Exxx…Polzive!!! Disparità di genere in campo economico. Il Circolo La Tribuna di Codroipo organizza un convegno che apre la strada a nuovi scenari politici locali. Supporto del Caffé Letterario e presenza di due assessore giunta Nardini.

 

Manca poco meno di un mese alla grande festa, e a Codroipo si portano avanti con le celebrazioni. Come va fra parità di genere ed economia? L’argomento ha incuriosito le molte persone che giovedì scorso hanno partecipato al “Nodo” di Codroipo per seguire il convegno dal titolo: “Riequilibrio della parità di genere nell’educazione finanziaria”. Un tema che sembra astratto, grigio, incomprensibile, ma che ha riscosso ampi consensi. L’incontro, organizzato dal Circolo Culturale La Tribuna e dal Caffè Letterario Codroipese, ha sviscerato l’atavico sbilanciamento sulle disparità di genere in campo economico e finanziario. Come ha ricordato in apertura il presidente de “La Tribuna” Thierry Snaidero, l’evento serve ad “offrire al mondo femminile, gli strumenti e le informazioni utili a compiere scelte consapevoli, adeguate alle proprie esigenze finalizzate ad una maggiore indipendenza”. La moderatrice Anna Fabbro ha salutato i presenti ricordando che “le donne scontano, durante tutta la loro vita, il doversi occupare della famiglia, dei figli e spesso sono i caregiver dei propri genitori e di quelli del coniuge”. Dopo i saluti di Luisa Venuti, presidente del Caffé Letterario, ha preso la parola Federica Parri, psicologa e psicoterapeuta, che ha parlato di pregiudizi e stereotipi di genere che minano l’autostima delle donne. Ludovico Massariello, delegato della Banca d’Italia, ha esposto il problema della violenza economica. Francesca Mauro, a capo dell’Equipe Microcredito della Fondazione Well Fare di Pordenone, ha premesso che la Fondazione corre in aiuto a quelle donne che hanno subito soprusi e sono state consapevolmente escluse, dai loro partner. Anna Catelani, responsabile del servizio socio-assistenziale dell’Ambito del Medio Friuli, ha tracciato il fenomeno calato nella realtà del territorio di competenza dove vi sono oltre 2100 donne in situazione di fragilità e seguite dai Servizi Sociali di cui una buona percentuale denuncia varie problematiche legate alla violenza economica. Significativa la presenza dell’amministrazione comunale di Codroipo, presente con ben due assessore: Paola Conte, referente al bilancio e Silvia Polo titolare delle deleghe all’’istruzione e cultura che ha tenuto a precisare che il compito della scuola è quello di diffondere i principi del rispetto e della conoscenza indispensabili per superare ogni pregiudizio. Un riconoscimento speciale per la qualità del dibattito espresso è giunto da Francesca Cressatti, componente della Consulta delle Pari Opportunità di Udine. Infine una sottolineatura “politica” che gioca a favore degli organizzatori che dimostrano uno spiccato standing “aperturista”. Se nel cuore del Friuli c’è ancora qualcuno che pensa alle divisioni come a Gaza, gli animatori del “Il Circolo Culturale La Tribuna” ribaltano le carte e si trasformano in facilitatori di una saldatura civica fra le diverse anime del territorio. Appuntamento alle prossime serate.

Related posts