22 Aprile 2021 - 10:09 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

FagagnaCementata Exxx…Polzive!!! La Lega di Sialino-Presello salva il sindaco Chiarvesio. Adottata la variante che saccheggia il patrimonio artistico-culturale del Friuli. Quali interessi si nascondono dietro le nuove lottizzazioni? Esclusivo

Oltre 5 ore di consiglio comunale per dare il via a nuove lottizzazioni nel cuore del Friuli. E stata adottata ieri sera una variante al piano regolatore che permette di inondare di tonnellate di cemento uno degli angoli più caratteristici per storia e cultura dell’Italia del Nord, quello della frazione di Ciconicco di Fagagna 〈Ud〉, comune inserito a pieno titolo nel circuito dei borghi più belli d’Italia.

La tormentata variante ha avuto un percorso molto critico. Occorre dire che, grazie alla “stretta marcatura” consiliare del gruppo di Voliamo Insieme Fagagna e del caparbio leghista Cecone, il sindaco Chiarvesio aveva rinunciato a diversi punti iniziali, compreso quello barbarico di Villa Verde dove gli squali del cemento, con l’appoggio della maggioranza, volevano saccheggiare un ecosistema invidiato da tutta Europa. Purtroppo ieri sera, a causa di interessi lottizzatori, la Lega ha perso un’occasione irripetibile per scalzare il sindaco Chiarvesio ed ha sostenuto il progetto speculativo con i voti di due consiglieri: Sialino e Presello. Il consigliere comunale leghista Cecone, si è invece opposto e con lui tutto il gruppo di Voliamo Insieme 〈Bertuzzi, Rosso e Schiffo quello di Monaco, D’Orlandi e Daniele Zoratti. 

E’ stata scritta ieri sera una delle pagine più scandalose del Friuli, amministratori piegati a novanta gradi pur di partecipare alla spartizione della lottizzazione.

Related posts