2 Febbraio 2023 - 11:34 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

ElezioniTensioni Exxx…Polzive!!! Segretissimo vertice dei patrioti nel bunker di Tondo a Tolmezzo. Zearo nominato commissario. Disarticolato il centrosinistra: Alleanza Verdi Sinistra e pezzi di Articolo Uno votano contro l’invio di armi in Ucraina.

Due episodi di gran livello alzano la temperatura della fase pre elettorale in vista delle Regionali Fvg in programma ad aprile. In ordine cronologico c’è Tolmezzo dove lunedì sera, nei sotterranei del ristorante Al Benvenuto, è stato convocato un segretissimo vertice riservato ai soli iscritti della sezione del centro carnico. All’ordine del giorno la questione candidature nella circoscrizione Alto Friuli (3 candidati) e il passaggio di consegne del coordinatore del circolo di Tolmezzo, il dimissionario Lorenzo Marchese, a Dario Zearo. L’ex sindaco svolgerà le funzioni di commissario e si occuperà della stesura delle liste. Un compito agevole per l’ex AN in quanto profondo conoscitore di tutta la fascia prealpina. Non era presente la neo iscritta Cristiana Gallizia in quanto tesserata nella sezione di Udine e per tal motivo alcuni partecipanti alla riunione hanno sollevato la questione dell’inopportunità di una sua eventuale candidatura nel collegio carnico. In alternativa, il neo commissario Zearo potrà esplorare le disponibilità di Laura Tosoni (70 voti alle ultime comunali), oppure dell’assessore e capogruppo dei BenitoRemix alpini, Marioantonio Zamolo (114 voti). La bilanciatura dovrà giocoforza essere trovata con un candidato del tarvisiano (Baritussio), della Carnia (Zamolo o Tosoni) e della fascia del gemonese (Copetti). Entro una settimana si conta di chiudere con i nomi. Nel frattempo rimbalzi romani percuotono la coalizione di centrosinistra che sostiene Moretuzzo. Tutto nasce dal via definitivo alla Camera al decreto Ucraina che proroga al 31 dicembre 2023 la cessione da parte italiana di materiali militari al Paese impegnato nel conflitto iniziato dalla Russia nel febbraio del 2022. I voti a favore sono stati 215, i contrari 46. Hanno votato contro il provvedimento M5s e Alleanza Verdi Sinistra. Non hanno votato alcuni esponenti della componente di Articolo 1 come Nico Stumpo e Arturo Scotto. Divergenze che non sono passate inosservate nelle regioni dove si vota: Lazio, Lombardia e soprattutto il Friuli.  Articolo Uno fa parte della Costituente del PD e Alleanza Verdi Sinistra è, come Open Fvg, un alleato della coalizione a sostegno di Massimo Moretuzzo. Alleanze di facciate, poi sulle questione cruciali e internazionali profondamente divisi. Con il voto di ieri il decreto è stato convertito in legge. Infine il Terzo Polo di Saro-Rosato-Agrusti che farà scendere in campo, come anticipato su queste pagine, Alessandro Maran candidato presidente. 

Related posts