18 Ottobre 2021 - 2:44 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

DorinoFriulano Exxx…Polzive!!! A cosa servono gli EDR? i carrozzoni inventati dal leghista Roberti? Il PD interroga sul caso del concorso di Favot, presidente dell’Anci Fvg sistemato a Udine. Coglionati 472 candidati.

Concorsi su misura e 472 aspiranti a secco.

La notizia era stata anticipata ai primi di settembre su Leopost. Un nuovo caso De Monte. 

E’ stata depositata il 28 settembre scorso un’interrogazione in commissione regionale firmata da Iacop e Moretti del PD sul caso della furbissima sistemazione del presidente dell’ANCI FVG e sindaco di Prata(Pn), Dorino Favot. Grazie al ripescaggio di un concorso del 2019 istruito dal comune di Monfalcone, il sindaco del comune pordenonese è finito dirigente agli affari generali di uno dei quattro enti fantasma: quello di Udine! gli enti di decentramento regionale del Fvg.

Il 2 maggio del 2019 la Regione aveva indetto un concorso per 4 figure dirigenziali: previste due prove scritte e una orale. Il 28 maggio 2019 veniva emesso, dal comune di Monfalcone, un nuovo bando per la copertura di un posto da dirigente nell’area Servizi sociali e culturali.

Il 30 agosto scorso venivano ammessi alla prova orale di quest’ultimo concorso, 4 candidati che la commissione aveva reso idonei e dal quale erano stati pescati Dorino Favot e Cristian Lanza (quest’ultimo finirà a Gorizia).

Iacop e Moretti interrogano la Commissione per sapere che fine abbia fatto il concorso istruito 25 giorni prima di quello sartoriale, cui si erano iscritti 472 candidati. Gli esponenti Dem chiedono come mai il concorso del 2 maggio non si sia mai tenuto dopo che nel febbraio 2020 era stato fissato il calendario delle prove scritte e poi rinviate. Quando sarà riattivato il primo concorso? Un nuovo caso De Monte investe la vischiosa macchina dei concorsi Fvg cuciti su misura per gli amici di partito. L’incarico di Dorino Favot è iniziato il 1° settembre 2021 e terminerà il 31 agosto 2024.

Related posts