16 Aprile 2024 - 2:24 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

MontagnaCuccagna Exxx…Polzive!!! Il cuore del Friuli stritolato fra Trieste e l’Alto Friuli: Canali nuovo commissario delle Cave di Tarvisio, Promoturismo cerca un coordinatore di eventi sportivi per il comprensorio, domande entro il 12 febbraio.

Un inizio d’anno tambureggiante per l’Alto Friuli alle prese colla frana del passo di Monte Croce Carnico ma che non scorda l’attenzione verso altri obiettivi. Per converso, il cuore del Friuli perisce lentamente, schiacciato a sud dalla sanguisuga Trieste e a nord dall’attivismo dei montanari.

MontagnaCuccagna registra una nuova iniziativa per impulso di PromoTurismoFVG. Cresce il turismo a Tarvisio, pertanto, al fine di garantire l’efficace svolgimento dell’attività di organizzazione di grandi eventi sportivi anche a supporto dei Responsabili di Polo, PromoTurismoFvg intende perfezionare la ricerca, la selezione e l’inserimento operativo di una figura professionale che avrà il compito di coordinare le attività richieste nelle fasi di proposta e di organizzazione e di gestione di eventi sportivi multidisciplinari. Tale figura professionale sarà inserita presso la Sede di Tarvisio. Il personale oggetto della ricerca sarà adibito alla mansione di “Coordinatore eventi sportivi” nell’ambito del Servizio Operativo. La decorrenza e la durata dei rapporti di lavoro che sarà perfezionato in base alla presente selezione dipenderà dalle necessità contingenti dell’Ente. Domande entro le ore 13 del 12 febbraio. Sempre a Tarvisio, la prima Commissione consiliare, sotto la presidenza di Alessandro Basso (FdI), ha dato il via libera a maggioranza alla nomina del direttore centrale dell’Ambiente, Massimo Canali, a commissario straordinario per gli interventi di recupero dell’ex bacino minerario di Cave del Predil, nel Tarvisiano. La scelta, come ha spiegato in aula l’assessore regionale competente, Fabio Scoccimarro, si inquadra “nell’ultima fase delle operazioni di messa in sicurezza del comprensorio, che dovranno concludersi entro la fine del 2025. La designazione di Canali non determina un trattamento economico per il direttore centrale”.

Related posts