11 Maggio 2021 - 12:09 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CentroDestraFvG Exxx…Polzive!!! Qual’era il progetto del dimissionario Fuccaro? Spunta la CiviESCo-CiviBank dell’amica Del Piero. Bufera su Govetto. Fontanini cacciato da Udine. Esclusivo

Pochi minuti fa, la coppia Fontanini-Govetto è stata cacciata e fischiata da un gruppo di residenti del quartiere di Udine Est-Riccardo Di Giusto. Una sonora randellata che rivela il bassissimo grado di gradimento che gode la maggioranza di centrodestra a Udine. I due avrebbero dovuto inaugurare un’area di sgambamento cani. Sono stati sgambati!

Intanto i fanali sono puntati sul caso Net e le dimissioni del direttore che hanno scosso l’intero panorama politico friulano. La fuga di Fuccaro 〈dopo Baraganti…〉 rivela un retroscena clamoroso cui si è giunti in queste ore ed è quello delle ambizioni del dirigente. Spunta la CiviESCo, una Srl con socio unico (Società soggetta a direzione e coordinamento di Banca di Cividale ScpA) dove Fuccaro voleva diventare presidente. La CiviESCo è una Energy Service Company attualmente controllata da Civibank, un istituto di credito con sede in Friuli Venezia Giulia. Evidentemente il CDA di Net ha posto il veto e Fucccaro si è dimesso. Ma cosa lega la CiviESCo e la costituenda E-ZEB Spa e Fuccaro con lo Studio Nec di Udine? Il terreno è scivoloso. La «E-ZEB S.P.A.» (Zero Emission building) con sede a Udine ha per oggetto sociale: “…la produzione e sfruttamento di energia legate prevalentemente a fonti rinnovabili. Commercializzazione e gestione di impianti per la produzione e la distribuzione di energia elettrica o termica…”. L’appetitoso mondo dell’efficienza energetica ha rapito i soci che sono professionisti di lungo corso nell’ambiente economico finanziario regionale. Spuntano i nomi di: Massimo Fuccaro, consigliere del CDA Civibank ed ex direttore della Net di Udine (raccolta rifiuti). Michela Del Piero, presidente della Civibank di Cividale, già amministratore delegato di DM Elektron di Buja (Ud), Lorenzo Sirch, presidente della Banca di Udine e socio dello StudioNec via Giovanni Paolo II°. Stedile Andrea, vice presidente della Civibank. Un incrocio di società pazzesco e un conflitto d’interessi legato alla spartizione di quote di mercato in concorrenza fra loro. In cabina di regia Del Piero e Fuccaro. 

In quanto all’aspetto politico udinese, alcuni consiglieri di maggioranza ed assessori, sono rimasti molto colpiti dall’atteggiamento di complicità verso Fuccaro da parte di Govetto. Il consigliere era al corrente da almeno 20 giorni che Fuccaro si sarebbe dimesso. Perchè non ha avvertito i colleghi. Perchè l’improbabile assessora Olivotto non è stata avvertita ieri mattina quando ha scambiato alcune informazioni col direttore. CentroDestra Udine fischiato e preso a sgambate dai cittadini. The end.  

Related posts