23 Aprile 2021 - 7:18 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CentroDestraFvg Exxx…Polzive!!! La Lega, causa Fontanini-Siciliani, abbandona Udine. Fedriga-Roberti-Gava-Dreosto tracciano il New deal europeista su Trieste-SanVito-Pordenone. Esclusivo.

Dopo la rissa in pieno giorno da parte di una decina di Pashtun nella centralissima via Vittorio Veneto, Udine é ancora sotto choc. Solo gli scappati di casa udinesi non conoscevano il modus operanti di Fontanini: scaricare le colpe sugli altri. Dopo 3 anni non se ne sono ancora accorti. Per l’intanto la Lega Fvg pedala e “isola” Udine.

Roberti, segretario Lega TS, stravede per Dipiazza e fa appendere manifesti giganti di sostegno al sindaco. Vannia Gava, neo sottosegretaria e amica personale di Salvini partecipa entusiasticamente a San Vito al Tagliamento (Pn) all’apertuta della campagna elettorale per le comunali. L’europarlamentare Dreosto (corteggiato dal gentil sesso di mezzo pianeta Lega), segretario nazionale per il Friuli, entusiasta del patriota Ciriani a Pordenone. Nel cuore del Friuli invece, il commercialista Siciliani, marito dell’assesore Laudicina, sindaco-ombra di Udine, irrita Bini e Fedriga sulla questione impianti sciistici di Sappada.  Fontanini è il più clamoroso flop leghista a Nord Est. Confermato dal disastroso governo di Udine sul tema piu caro al Carroccio: la sicurezza.

Il comprensorio udinese è maledettamente circondato da spie che certificano un cronico caso Fontanini, sindaco di Udine. Più parla, più fa danni; più scrive letterine, più fa scendere i consensi. Non lo hanno ancora capito solo coloro che sono tenuti al guinzaglio in virtù delle mesate. I partiti, dalla Lega a Fratelli d’Italia, se ne stanno clamorosamente alla larga. La giunta regionale ha recentemente deliberato ulteriori impegni di spesa per il controllo del territorio, circa 3 milioni di euri. A Udine non servono, giacché Fontanini ha sprecato 600mila euri in super telecamere. Ha fornito di peperoncino e pistole elettriche la polizia locale, sono in arrivo i pastori tedeschi e 2 fuoristrada. Eppure decine di motorette sono abbandonate nel garage. Ecco perché i vertici regionali del Carroccio se ne stanno alla larga da Udine (a parte un poco entusiasta messggio di Bordin al sindaco).

Related posts