18 Ottobre 2021 - 4:57 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CaligoUdine Exxx…Polzive In arrivo il nuovo presidente della Net. Alberto Maria Camillotti. Decidono i sindaci della bassa, Fontanini sperduto.

Il presidente dell’ordine dei commercialisti di Udine dovrà occuparsi di pantegane causa l’abbondanza di rifiuti provocati dal nuovo corso Net avviato dal più breve Cda mai visto alla Net. Dopo due anni è già polverizzato.

Come per l’assessora Asia Battaglia, cui c’è voluta l’indagine della magistratura per costringerla alle dimissioni dall’incarico, così per Mario Raggi, cocco di Laudicina-Fontanini che, dopo la condanna a 4 anni per bancarotta inflittagli dal Tribunale di Udine la settimana scorsa, si è dimesso dall’incarico. La Lega friulana un giardino di manigoldi sostenuta dai poltronari di Fratelli d’Italia.  

Per uscire dalle secche amministrative cui Francesca Laudicina, sindaco-ombra di Udine, aveva condotto la Net imponendo alla maggioranza un leghista condannato, il sindaco Fontanini sta tentando la carta del presidente dell’odine dei commercialisti Alberto Maria Camillotti da sistemare al posto del condannato per bancarotta Mario Raggi. Il nome di Camillotti alla presidenza della Net nel nuovo CDA, sarà sottoposto domani alla verifica dei sindaci soci. Compresi quelli della bassa che non hanno gradito il blitz dell’estate scorsa sul controllo analogo. 

Related posts