18 Ottobre 2021 - 3:49 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CaligoPalmanova Exxx…Polzive!!! Fratelli d’Italia lancia il modello Comunità Collinare per la sanità palmarina. Vertice ieri sera col candidato sindaco Di Piazza.

Un’assemblea dei sindaci del Medio e Basso Friuli per uscire dall’egocentrismo sanitario manipolato da Martines per miseri scopi elettorali. Si tratta di trasferire nel palmarino il percorso indicato in Comunità Collinare rispetto all’ospedale di San Daniele e promosso da Barberio e Valent e raccolto dal presidente dell’assemblea David Asquini. Naturalmente l’unico sindaco contrario è Manuela Celotti da Treppo Grande, dello stesso partito di Francesco Martines da Palmanova. Per loro due l’ansia da elezioni regionali li ha già travolti.   

Il Club Sunshine di Palmanova ha ospitato ieri sera una kermesse elettorale di gran livello in cui è stata presentata una prima serie di nomi che costituirà la squadra del candidato sindaco Di Piazza. Nomi di livello combinati con volti nuovi della città stellata entusiasti di ribaltare il polveroso ticket Tellini-Martines, stampino risalente al secolo scorso quando il sindaco uscente usava un fedele assessore per teleguidarlo nel mandato amministrativo. L’idea utilitaristica di Martines è quella di mantenere il controllo del comune per spremere i suoi garzoni in funzione della sua candidatura alle regionali 2023.   

Fra gli invitati, oltre ai rappresentati della Lega 〈Danilo Lugano e Salavatore Cavarretta〉 e civiche locali, era presente una numerosa rappresentanza di Fratelli d’Italia 〈Gabriele Marcon, Massimiliano Tosto e Andrea Fiorillo〉 che, attraverso il consigliere regionale Leonardo Barberio ha suggerito il modello aperturista della Comunità Collinare per sviluppare l’ospedale di Palmanova. Una linea di dialogo condivisa da Riccardi che ha fornito tutte le rassicurazioni del caso in merito al nosocomio di San Daniele. Il coinvolgimento di comuni di un perimetro molto vasto, in netta controtendenza all’egocentrismo e speculazione elettorale sanitaria del sindaco Martines rispetto al caso del punto nascita. Una battaglia isolazionista cui il consigliere Barberio ha elencato ieri sera tutti i limiti.

Related posts