3 Agosto 2021 - 4:24 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

Annullate le delibere di proroga del presidente di Confindustria Fvg Bono. Un presidente reggente in attesa di nuove elezioni. Anna Mareschi Danieli verso il rinnovo.

Un progetto di unificazione per la nascita della Confindustria unica del Fvg presentato a ottobre 2020 che avrebbe dovuto procedere a tappe spedite, sebbene senza una data precisa per la sua concretizzazione.

Sulla base di quel percorso, Anna Mareschi Danieli avrebbe continuato a guidare Confindustria Udine fino alla fusione, mentre Giuseppe Bono sarebbe rimasto ai vertici della Federazione nazionale, per la stessa motivazione. Ma nella stesura del “patto” vennero omessi alcuni dettagli, non ultimo il termine definitivo per la conclusione dell’operazione, e da viale dell’Astronomia è arrivato il “no”, ufficializzato dal Collegio speciale dei probiviri confederali in una lettera rivolta a Confindustria Fvg che ha annullato, per vizi di forma, le deliberazioni dell’ultimo consiglio di presidenza regionale. Anna Mareschi Danieli, in sostanza, ha dato il “la” al percorso di rinnovo dei vertici. «Applichiamo lo statuto – dichiara Anna Mareschi Danieli – e quindi procediamo con l’iter di rinnovo del presidente». Decisione formalizzata in associazione, in seno al consiglio di presidenza, che avrebbe chiesto, all’unanimità, continuità alla presidente uscente, richiesta espressa poi anche dal consiglio generale. Le regole statutarie prevedono che, in assenza di candidati qualificati per la carica, il presidente possa venire rieletto. Non altrettanto è accaduto nella Federazione regionale. O per lo meno, non per ora; forse – ripensando al passato – le regole in quel caso sono meno stringenti.

Related posts