3 Agosto 2021 - 5:06 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

ProgettoFvg Exxx…Polzive!!! Sergio Bini apre la campagna elettorale. Il presidente Di Bert affida Udine a Michelini. Edy Morandini annuncia un boom di iscrizioni. Esclusivo.

Atmosfera da Nazionale di calcio blucerchiata 〈Mancini〉 quella respirata oggi a Udine per la presentazione del nuovo coordinatore cittadino di Progetto Fvg: Loris Michelini.

Al Ristorantino “Sa di Tappo”, buen ritiro del manager Zanolla, c’erano tutti: Bini, Morandini, Di Bert, Gozzi, Falcone, Francesco Clarotti, Di Qual, Cattarossi, Toso, Della Negra, lo stesso Zanolla e il neo coordinatore Michelini. Il primo petardo lo ha tirato il segretario del partito, quando ormai tutti erano distratti dall’odore di Epernay: «Da questo angolo di Udine inizia la grande avventura di Progetto Fvg, Pancia a terra per costruire la Lista del Presidente». L’assessore regionale dimostra di avere in testa le idee ben chiare sul futuro del Partito da lui fondato e arricchisce l’annuncio con ingredienti di alto livello: «Ho un rapporto molto cordiale col vice presidente Riccardi e sono sicuro che con lui realizzeremo una grande piattaforma elettorale per consentire a Fedriga di ottenere il Bis regionale nel 2023». L’annuncio consegna agli addetti ai lavori, Forza Italia in primis, un elemento di chiarezza estremamente clamoroso. Bini e Riccardi al centro delle manovre rispetto alla madre di tutte le elezioni: regionali 2023. Tornando all’incontro di oggi, i “ragazzi” di ProgettoFvg hanno elencato una serie di iniziative davvero sorprendenti. Il responsabile provinciale di Udine Edy Morandini, ha fatto sapere che gli iscritti stanno aumentando, numerosi sono i sindaci e amministratori che si stanno avvicinando al gruppo: “Puntiamo sul rinnovamento della politica”.

In quanto al neo coordinatore Loris Michelini, il vice sindaco è stato scelto su indicazione del presidente Mauro Di Bert per la sua profonda conoscenza del territorio e la lunga esperienza della macchina comunale. A corredo delle dichiarazioni è spuntata anche la proposta del capogruppo in consiglio comunale di ProgettoFvg, Michele Zanolla che non ha dubbi sul percorso che il centrodestra dovrà fare per le prossime amministrative: qualora Fontanini decidesse di mollare, la scelta sarà quella di puntare sulla presidente degli industriali Anna Mareschi Danieli. Il sigillo lo cuce il presidente Di Bert che trasmette pillole di saggezza: Va bene la rete, la tecnologia, Instagram, gli influencer, You Tube e i Maneskin, ma noi siamo un’altra cosa, noi siamo come la Nazionale di calcio uniti da un feeling tra persone che stanno bene insieme.

Related posts