22 Giugno 2021 - 12:29 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

OndaSuOnda Exxx…Polzive!!! La Spa fondata da Agrusti evase l’IVA per 1,4 milioni di euri. Tre imprenditori toscani condannati dal Tribunale di Pordenone. Esclusivo

Tre imprenditori toscani protagonisti di una frode fiscale milionaria nell’ambito dell’inchiesta della Guardia di Finanza su Onda Comunication Spa. La Elemet srl di Pistoia aveva emesso fatture relative a operazioni commerciali inesistenti pari a 6,9 milioni di euri fra il 2010 e il 2011 consentendo a Onda Comunication Spa del fondatore Michelangelo Agrusti, di evadere l’Iva per 1,4 milioni di euri. Ieri l’epilogo in Tribunale a Pordenone. Secondo l’accusa, confermata dal giudice, l’amministratore unico della Srl Elmet, Giuseppe Pacini di Pistoia, avrebbe emesso le fatture farlocche e per questo motivo condannato a 3 anni di reclusione. Reati prescritti invece per il figlio Cristiano, legale rappresentante e Riccardo Favalli, gestore di fatto della società. La difesa aveva contestato la decisione del giudice riguardo la natura inesistente delle fatture giacchè la merce è stata oggettivamente venduta. Si trattava di schede per caldaie. In quanto al legale rappresentante Michelangelo Agrusti, nel marzo scorso è stata confermata in appello l’assoluzione dall’accusa di frode fiscale, legata alla Onda communication spa.

Related posts