18 Ottobre 2021 - 3:27 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

LignanoBaccano Exxx…Polzive!!! Code per i Tamponi. I consiglieri La Placa, Barberis e Pasquin interpellano Fanotto sui disagi. Perchè aumentare la mesata ai sindaci? Da Pozzo in ritardo.

 

La casta dei sindaci fa flop ma loro frignano per farsi aumentare le mesate. L’assessore Roberti si piega a 90 gradi e concede i ritocchi. Il sindaco di Lignano, fra l’aumento e l’optional di comune turistico, sfiora i 6mila euri al mese. Intanto i consiglieri comunali La Placa, Barberis e Pasquin hanno depositato al protocollo la richiesta di interpellanza al sindaco e alla giunta sul caso tamponi. Chiedono di ottenere risposte puntuali sui disservizi relativi all’esecuzione dei tamponi per i turisti che si sono verificati in questi giorni. Dopo una settimana di disagi, il sindaco Fanotto e il presidente di ConfCommercio Da Pozzo hanno fatto sapere 〈vedi Messaggero Veneto di oggi〉, che il punto tamponi sarà attivo anche a ferragosto. Annuncio tardivo che dimostra la superficialità dell’amministrazione lignanese e del sindacato degli esercenti su uno dei servizi ormai essenziali per il turista. Su queste pagine abbiamo riportato varie testimonianze ed è inutile chiudere il cancello quando i buoi sono scappati. Vieppiù, che nel caso inispecie, non si può dire che la regione in fatto di vaccini e tamponi non abbia dato il massimo. Dati oggettivi alla mano lo dimostrano, forse anche troppo. La signora Rossella di Dublino lunedì scorso ci ha confessato: “Non tornerò più”. A Lignano Sabbiadoro, uno dei servizi entrati ormai nel bouquet dell’offerta turistica, ovvero la tamponatura, ha presentato problematiche inusuali. Domenica scorsa il punto Coram di via Tarvisio ha chiuso i battenti alle ore 15.30. Il servizio di supporto che in precedenza veniva effettuato dalla Sogit Croce di San Giovanni di Lignano è stato tolto senza una precisa ragione. Il presidente della Lisagest Emanuele Rodeano non ha insistito affinchè restasse operativa la Croce Rossa lignanese. Perchè aumentare le mesate ai sindaci se proporzionalmente aumentano i disagi? Casta ride e turisti piangono.

Related posts