22 Giugno 2021 - 12:14 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

ForzaLegaFvg Exxx…Polzive!!! I tragici tentano di riciclarsi con la Lega. Si sbrega il CentroDestra. Vertice a Trieste con Gasparri. Esclusivo

Per capire che i ForzaTragici friulani sono in ansia basta sfogliare le pagine e le immagini di questi ultimi 3 giorni sigillate dall’incontro di ieri sera all’Hotel Savoia di Trieste. L’occasione l’ha fornita la presenza in terra di confine del senatore Maurizio Gasparri. L’angoscia di restare a piedi dev’essere soffocante se perfino il vice presidente e assessore alla disastrata sanità regionale si è permesso il lusso di accompagnare, lungo la dorsale giuliana, la delegazione per l’intero pomeriggio di ieri. Gasparri ha visitato il Lapidario di Gorizia e incontrato il sindaco forzista Ziberna che stasera potrà tirare un sospiro di sollievo per via del bilancio che passerà. Ma resteranno le macerie. I cocci di un partito al quale ormai non credono più nemmeno gli eletti. Vista la malaparata, Riccardi, Savino, Novelli, Zanin, Piccin stanno accarezzando il piano Forza-Lega, per salvare la poltrona. Sarà difficile farsi rieleggere con il simbolo Forza Italia, perciò si salta il fosso prima dell’estrema unzione. Non importa se l’approdo è quello dell’antieuropeista e simpatizzante dei Visegrad Salvini, il deretano fa miracoli. Per questo motivo, il gruppo ieri sera si è riunito all’hotel Savoia di Trieste dove la coordinatrice Savino ha impostato l’ordine dei lavori dei saltafossi. Oltre a Gasparri, si sono visti Riccardi, Polacco, Brandi, Sluga e tutti gli eletti. Il navigato senatore ha rassicurato i presenti, “occorre prudenza e bisogna attendere gli eventi”. Da buon romano e inquilino del palazzo da oltre 30anni sa come armeggiare gli attrezzi della politica. Ma i vecchi amici di via della Scrofa non sono molto d’accordo.  

Related posts