21 Giugno 2021 - 11:49 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CuccagnaCarnia Exxx…Polzive!!! Cosa lega la coppia fornese Lenna-Coradazzi agli uffici tecnici comunali? Valle d’oro ed incarichi esterni ai codroipesi. Esclusivo

L’attrazione per gli uffici tecnici da parte dei due sindaci di Forni 〈1.500 abitanti in due〉 dev’essere molto intensa. I due primi cittadini si fanno nominare titolari per poi esternalizzare il servizio. Seve o non serve? c’è o non c’è il risparmio? E’ un giallo immerso nelle valli carniche. La cosa strana risiede nel fatto che in ambedue i comuni il servizio di “supporto” viene affidato a professionisti di Codroipo, come se in Carnia non ci fosse un tecnico che si uno in grado di dirigere un ufficio tecnico. Per esempio, il sindaco di Forni di Sopra esternalizza il servizio di supporto alla Ingarcoop per circa 15mila euri-anno, mentre il sindaco di Forni di Sotto Coradazzi, lo affida al professionista De Marchi, ambedue di Codroipo. I fatti. Dopo che con decreto del vice sindaco di Forni di Sotto Polo Rosella veniva conferito al sindaco Coradazzi l’incarico di responsabile dell’Ufficio tecnico per favorire un contenimento della spesa per le casse comunali, quantificato in 13.972 euro, lo stesso sindaco, responsabile del servizio, affidava il 5 marzo scorso al professionista di Codroipo De Marchi, l’incarico di “supporto all’ufficio tecnico comunale”, pari a un impegno di spesa di euro 12.941,70. Ma i soldi non bastano e le spese aumentano, il contenimento della spesa promesso da Coradazzi va a farsi benedire in ragione di un nuovo impegno in favore del Professionista esterno De Marchi. Con determina del mese di aprile scorso, l’impegno di spesa nei confronti di De Marchi viene aumentato di ulteriori 3.058,30. Il risultato è il seguente. Il sindaco si fa dare l’incarico di responsabile dell’ufficio tecnico con la scusa del contenimento della spesa, successivamente esternalizza il supporto al suo stesso ufficio per una cifra superiore. Formidabile Bidone alpino destinato ad accecare i poveri allocchi carnici. Tuttavia il mistero resiste ed esiste. Perchè tanto interesse da parte dei due sindaci attorno ai rispettivi uffici tecnici? Quali incarichi sono in previsione nell’immediato futuro? Un magheggio-gemellaggio che a breve sarò narrato su queste pagine.

Related posts