28 Novembre 2021 - 9:22 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

UgoRossiPatriarcaExxx…Polzive!!! Dominazione Friulana su Trieste: Causa il NoVax udinese, Dipiazza convoca il 1°consiglio comunale in remoto.

 

A Gorizia, Pordenone e Udine le assemblee consiliari si svolgono ormai in presenza, a Trieste No. Un udinese domina il capoluogo regionale e ne condiziona l’attività istituzionale. E’ data storica quella di ieri: 12 novembre 2021 che coincide con la convocazione del primo consiglio comunale giuliano. Alle ultime elezioni triestine è stato eletto consigliere l’udinese Ugo Rossi che era candidato sindaco. Il friulano è un attivista No Vax e tutti ricordano le sua battaglie contro il Green Pass e contro il vaccino. Il sindaco Dipiazza, per evitare che arrivassero i carabinieri a far rispettare i diritti di un eletto dal popolo sovrano e farlo entrare, ha disposto che l’adunanza si svolgesse on line. Ugo Rossi non si è perso d’animo e ha seguito i lavori in collegamento da Piazza Unità d’Italia. Al caos generato dal friulano, si è aggiunta la bagarre creata dall’opposizione che, con una mossa a sorpresa, ha occupato la sala giunta di palazzo Cheba. Gli esponenti di Pd, M5Stelle e Punto Franco sono entrati in comune nonostante le indicazioni dei lavori on line. Poi l’ingresso è stato chiuso chiuso.

In ogni caso, secondo i consiglieri di opposizione che avevano sbandierato il Green Pass di fonte ai commissari, ci sarebbero alcuni eletti, fra le file del centrodestra, sprovvisti del certificato verde. Per questo motivo, Punto Franco, Pd e 5Stelle avevano contestato la decisione del sindaco di aver convocato la seduta on line. L’udinese Rossi ha scelto la piazza e i consiglieri di Adesso Trieste il bar Knulp. 

Related posts