1 Marzo 2021 - 5:05 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

ComunitàFvg Exxx…Polzive!!! Lega, Forza Italia e civici di Lignano bocciano il nuovo ente della Riviera Friulana. Si sbrega il PD in Carnia: sarà Daniele Ariis il candidato anti Brollo per la presidenza. Esclusivo.

Se l’assetto delle nuove Comunità post Uti, causa divisioni culturali, ha devastato l’intera provincia pordenonese, la situazione in Friuli non è meno turbolenta. Lontano dalla cabina di regìa triestina i punti di crisi di natura politica e amministrativa sono innumerevoli. Il primo cortocircuito è scoppiato nel comune di Lignano Sabbiadoro, uno dei 12 comuni che dovrebbe far parte della nuova Comunità Riviera Friulana. Il sindaco Fanotto è stato costretto a convocare una seconda adunanza perchè altrimenti il nuovo statuto non sarebbe stato approvato. Seppur bocciato da Lega, Forza Italia e liste civiche, il documento ha superato l’esame del consiglio ma resta aperta la questione della predominanza del comune più numeroso 〈in questo caso Latisana〉 nell’approvazione delle delibere…

l lignanesi contestano la mancanza di garanzie di un seggio nel comitato esecutivo che dovrebbe essere di diritto assegnato a Lignano e il potere di veto dei comuni con più di un terzo di abitanti. Lo statuto non garantisce pari dignità a tutti i comuni partecipi. E’ il caos. I comuni che fanno parte della Comunità della Riviera Friulana sono: Carlino, Latisana, Lignano Sabbiadoro, Marano Lagunare, Muzzana del Turgnano, Palazzolo dello Stella, Pocenia, Porpetto, Precenicco, Ronchis, Rivignano Teor e San Giorgio di Nogaro. E questo per ciò che riguarda la pianura. In quanto al resto, le perturbazioni delle Comunità friulane superano la bassa e raggiungono il complicato territorio alpino. Dopo l’incontro di ieri sera a Enemonzo, il PD certifica definitivamente lo sbrego col sindaco di Tolmezzo Brollo. Con molta probabilità il principale competitor del primo cittadino di Tolmezzo potrebbe essere proprio il sindaco di Raveo, Daniele Ariis sul quale il Doge Marsilio 〈in combutta con l’irriconoscibile centrodestra locale〉, sta puntando per l’elezione a presidente. 

Related posts