17 Settembre 2021 - 6:15 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

BujaStellare Exxx…Polzive!!! Il Friuli s’inchina a Jonathan, prima medaglia d’oro a Tokyo. Il sindaco Bergagna annuncia grandi festeggiamenti martedì sera.

Jonathan Milan fresca medaglia d’oro a Tokyo, non riesce a trattenere l’emozione, dice ai microfoni della Rai: «Abbiamo dato il 110 %, è la ricompensa di tanti sacrifici e delle tante domeniche trascorse in palestra. Sto ancora sognando». Oggi a Buja, epicentro misterioso del ciclismo italico 〈Alessandro De Marchi〉, nella frazione di Ursinis erano tutti impazziti. Grande festa per un successo meritato, germogliato nel cuore dell’Europa dove le chiacchere stanno a zero e contano solo i fatti. Buja è la città della turbo partita iva. Basti pensare che il primo compagno di squadra di Ayrton Senna in Formula Uno è stato Johnny Cecotto originario di Buja, la vettura era una Toleman. A Buja si trova anche l’unico museo d’arte della medaglia, un segno del destino.

Un agosto indimenticabile, bujesi frastornati sulle ali della clamorosa vittoria dell’Italia nell’inseguimento a squadre ai giochi di Tokio, e del cui quartetto fa parte il bujese Jonathan Milan, che a soli 20 anni é salito sul gradino più alto del podio. L’Italia (Ganna, Consonni, Lamon e Milan) ha battuto la favorita Danimarca al termine di una finale emozionante.

Grazie a Jonathan la regione Friuli VG può prestigiarsi di una medaglia d’oro Olimpica. Nella storia. Un risultato clamoroso che il sindaco Stefano Bergagna intende celebrare alla grande per rendere omaggio al campione. Stasera si è riunita la giunta ed è stato deciso che martedì, giornata dell’arrivo del Campione olimpico a Buja, si terranno i festeggiamenti in piazza del Municipio. Non mancheranno le sorprese, anche all’aeroporto. Tutto è top secret. A fare gli onori di casa, oltre ai familiari, al club e agli amici, ci saranno il sindaco Bergagna, il presidente Fedriga e l’europarlamentare Elena Lizzi. 

Related posts