23 Aprile 2021 - 6:36 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

BazzoCordenons (Pn) Exxx…Polzive!!! Bufera sul consigliere comunale Luca Bazzo e sul presidente del consiglio Andrea Gobbo. Ortolan chiede le dimissioni di ambedue: Bazzo in streaming mentre guidava l’auto e sorseggiava una birra in un locale. Esclusivo

Il capogruppo di Progetto Forza Cordenons, Adriano Ortolan chiede le dimissioni del consigliere della Lega e di Andrea Gobbo, presidente del consiglio. Tutto si è consumato in un surreale consiglio comunale in streaming convocato la settimana scorsa, giovedì. Durante l’elenco dei punti critici dell’amministrazione Delle Vedove, esposto dalla consigliera Gloria Favret, appariva sul piccolo monitor della piattaforma zoom la figura del consigliere della Lega Luca Bazzo, detto l’itinerante. Lo si vede al volante, illuminato a intermittenza all’interno dell’abitacolo e mentre sorseggia una birra in un locale 〈Bazzo replica che si trovava nella taverna di casa sua, ma gli orari non coincidono〉. In piena Zona Rossa. Finalmente, una volta arrivato a casa, la confessione: “Sono venuto su da Firenze e, per fortuna, lavoro”. Sconcerto fra i consiglieri tant’è che dall’opposizione viene chiesto al presidente se sia legittimo o meno che un amministratore partecipi ai lavori dell’assemblea mentre è al volante dell’automobile. 5 intense ore di consiglio col delegato Luca Bazzo, subentrato nel 2018 a Ylenia Morettin, che scorazzava su e giù per gli appennini. L’episodio ha mandato su tutte le furie Ortolan, capogruppo di Progetto Forza Cordenons che ha chiesto un immediato intervento del sindaco. Ormai è piena campagna elettorale visto che a ottobre si vota. Ecco il testo:

«Scandaloso, a Cordenons nel corso dell’ ultimo Consiglio Comunale un consigliere della coalizione Lega – Fratelli d’Italia dopo essersi registrato come partecipante si è permesso di andare in giro in macchina e bere birra, (probabilmente in un Bar e senza mascherina) il tutto filmato e registrato in streming. Un comportamento inaccettabile e vergognoso.

In questo momento dove i cittadini di Cordenons sono chiusi in casa, preoccupati per il covid 19 e con problemi di lavoro un consigliere della Lega che fa capo al Sindaco Delle Vedove si permetta questo comportamento violando i regolamenti comunali e ogni etica civile e morale.

Molto grave, inoltre, è che sia il presidente Gobbo della Lega, sia il Sindaco, pur vedendo in diretta queste immagini, non siano intervenuti. Per bloccare questo scempio, durato alcune ore, siamo dovuti intervenire noi dell’opposizione chiedendo con forza spiegazioni.

Ora chiediamo che questo consigliere si dimetta, chiediamo si dimetta anche il presidente Gobbo perché in modo grave non ha svolto il suo compito. Inoltre il Sindaco chieda pubblicamente scusa per quanto fatto dal suo consigliere. Chiediamo infine un immediato intervento delle Istituzioni».

Related posts