9 Dicembre 2021 - 3:14 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

Honsell ricorda Luigi Reitani

 

“Esprimo profondo dolore per la scomparsa di uno tra i più fini intellettuali che abbia conosciuto. Esprimo le condoglianze alla moglie e le figlie. Fu un privilegio avere Luigi Reitani come assessore alla Cultura per 5 anni. La città di Udine ed io gli dobbiamo molto. Volle che il Giovanni da Udine diventasse un teatro di produzione oltre ad un teatro di ospitalità. Lanciò il progetto Udine Città del Tiepolo e Rosa Tiepolo che sono ancora attivi. Grazie alla sua caratura nazionale e internazionale Reitani riuscì ad inserire Udine in molti circuiti culturali di prestigio.

Ma fu soprattutto un grande germanista. L’edizione critica dell’opera di Höldrtlin che curò per Einaudi, divenne un punto di riferimento anche in Germania. Valorizzò la cultura friulana conferendo il sigillo della città a Maniacco e altri autori. Fu tra i primi a promuovere il poeta Cappello prima che questi acquisisse fama nazionale.

Perdiamo con Reitani un grande intellettuale che di Udine aveva fatto la sua città di elezione.”

Related posts